Poggiopaoli

Il podere dell’Ente Maremma di circa 24 ettari, in località Pomonte e precisamente in Via Le Ragnaie 64 ,nel comune di Scansano, denominato Podere Ponente 64 è stato acquistato dagli attuali proprietari nel 1995.

Questo terreno è collocato nel cuore della Maremma Toscana a circa 250 mt. sul livello del mare al centro della zona di produzione del Morellino di Scansano DOCG.

Le Ragnaie ,da cui ha preso il nome la strada su cui è collocata l’azienda,è il termine dialettale con cui si identificavano le reti per la cattura degli uccelli di passo , stava ad identificare la località in cui questa pratica ,oggi proibita , veniva praticata.
La radicale ristrutturazione del podere ha portato alla costituzione dell’Azienda agricola Poggiopaoli che attualmente dispone 6,5 ht di vigneto Morellino di Scansano DOCG ed 1 ht di vigneto Toscana IGT, oltre ad una cantina per la lavorazione delle uve della capacità adeguata alle necessità aziendali e dotata delle attrezzature rispondenti anche alle richieste della enologia più recente.

Fa parte dell’azienda anche un uliveto di 950 piante in parte risalenti all’antico podere ed in parte di nuovo impianto che produce un apprezzato olio extravergine di Oliva.
Le caratteristiche idroclimatiche dell’area di Pomonte che tendono alla siccità e la natura del terreno,hanno consigliato la realizzazione di un laghetto artificiale della capacità di 50.000 mq rifornito da acqua piovana che consente un’ irrigazione di emergenza sia per l’impianto viticolo e sia per l’uliveto.
Fa parte infine della ristrutturazione della proprietà la iscrizione alle cultura biologica per cui dall’anno 2004 i prodotti dell’Azienda agricola Poggiopaoli sono classificati prodotti biologici con certificazione dalla ICEA.