F.lli. Rovero

La famiglia Rovero coltiva da tempo immemorabile i vigneti siti sulle prime colline
del Monferrato che, a Sud di Asti, offrono impareggiabile terreno per coltivazione di
grandi uve. L’ultima generazione, tre fratelli e una sorella, continua con rinnovata passione
la tradizione ampliando l’azienda ma tornando a tecniche di coltivazione che garantiscono
rispetto dell’ambiente e prodotti genuini. Rovero rappresenta una coerente sintesi di
esperienze viticole, “distillata” da quattro generazioni. Attorno a questa sono stati
“innestati” contributi professionali peculiari e innovativi, legati a bellissimi vigneti, coltivati
secondo una convinta filosofia biologica con una struttura di cantina e di affinamento di alto
profilo tecnologico e una moderna distilleria, nella quale vengono privilegiate le grappe
monovarietali, compatibili con le più nobili selezioni di vinacce dei grandi cru di Langa,
Monferrato e Liguria. La bandiera resta la Barbera d’Asti Superiore
Doc, ma la scelta è amplissima, tanto che è difficile citarli tutti. Alcune chicche: il Brachetto
e il Calisaya Barbera d’Asti chinato e - tra le “riserve” - Villa Guani Monferrato Doc bianco,
Lajetto Monferrato Doc rosso, Rocca Schiavino Monferrato Doc Rosso, Rouvé Barbera d’Asti
Doc Superiore.